Per visualizzare lo stesso contenuto in diverse lingue, WPML fornisce il modulo di duplicazione dei contenuti Content Duplication. Questo modulo creerà lo stesso identico contenuto nelle diverse lingue e manterrà sincronizzate le diverse copie.

WPML lo fa per semplificare la navigazione del sito. Quando il contenuto viene duplicato per diverse lingue, il menu, il filo di Arianna, i link e gli altri elementi di navigazione specifici del sito non vengono modificati. In questo modo, quando i visitatori giungeranno al contenuto non tradotto, resteranno sulla lingua corrente.

La logica della duplicazione del contenuto fa parte del modulo Translation Management, disponibile nel pacchetto CMS multilingue.

Duplicare i contenuti dall’editor

Quando modificate qualsiasi contenuto (post, pagina o tipi personalizzati), nella sezione Traduci personalmente visualizzerete questo insieme di caselle di controllo. Selezionate le lingue che desiderate duplicare con le caselle di controllo.

Infradito mint amp;berry amp;berry mint Duplicare il contenuto all’interno dell’editor

WPML crea lo stesso contenuto nelle lingue selezionate. Tutte le volte che modificherete l’originale, i duplicati verranno a loro volta aggiornati.

Se successivamente decidete di tradurre personalmente questi duplicati, per modificarli cliccate sull’icona del segno più (+). Lì WPML vi mostra che sono duplicati. Cliccate sul pulsante per tradurli singolarmente e iniziare a modificarli.

Duplicare i batch con la Bacheca traduzioni

Quando desiderate duplicare una cospicua quantità di contenuto, tutto in una sola volta, utilizzate Bacheca traduzioni di WPML.

Tronchetti Aigle LAPONWARM Aigle LAPONWARM U8tqZw5H
Duplicare il contenuto con la Bacheca traduzioni

Scegliete il contenuto da duplicare. Vicino a ciascuna lingua si trova una nuova opzione per la duplicazione. Cliccate su Invia contenuto e avete finito.

Non importa se state selezionando il contenuto dalla Bacheca traduzioni o dalle pagine di modifica. In seguito potrete modificare questo contenuto e renderlo indipendente o trasformare le traduzioni esistenti (che sono il contenuto duplicato attuale) in duplicati.

WPML indica a Google dove si trova l’originale

Nel caso non lo sapeste, WordPress ha un modo per indicare ai motori di ricerca la provenienza del contenuto. Il tag rel=”canonical” indica l’URL originale di ogni parte di contenuto. In questo modo, se appare in diversi URL, i motori di ricerca sapranno dove elencarli.

Dal momento che WPML sa che il contenuto duplicato è davvero duplicato, comunica questa informazione. Il tag rel=”canonical” tag punterà all’URL della lingua predefinita.

mint amp;berry Infradito mint amp;berry In questo modo, Google non penserà erroneamente che state tentando di inviargli dello SPAM e saprà sempre dove si trova l’originale.

amp;berry Infradito mint mint amp;berry qz1Y0wv amp;berry Infradito mint mint amp;berry qz1Y0wv amp;berry Infradito mint mint amp;berry qz1Y0wv amp;berry Infradito mint mint amp;berry qz1Y0wv amp;berry Infradito mint mint amp;berry qz1Y0wv amp;berry Infradito mint mint amp;berry qz1Y0wv amp;berry Infradito mint mint amp;berry qz1Y0wv

Composizione e istruzioni di lavaggio

Materiale parte superiore: Pelle

Rivestimento: Pelle

Soletta: Pelle

Suola: Materiale sintetico

Fodera: Non imbottito

Dettagli prodotto

Punta: Aperta

Tipo di tacco: Senza tacco

Chiusura: Senza chiusura

Codice articolo: M3211A016-B11

mint&berry
Segui